Cos’è il disturbo da attacchi di panico?

Il disturbo di panico è un disturbo d’ansia caratterizzato da attacchi di panico ricorrenti. Un attacco di panico è un episodio inaspettato di intensa paura associata a sintomi fisici, come palpitazioni, tremore etc. In Italia si stima che circa una persona su cento soffra di disturbo di panico, che di solito si “innesca” intorno ai 20 anni di età ed è due volte più comune tra le donne rispetto agli uomini.

 

E’ naturale sperimentare sentimenti di angoscia, ansia e panico di tanto in tanto, ma per chi soffre di disturbo di panico questi sentimenti sono incredibilmente intensi, si presentano con regolarità ma inaspettatamente, spesso senza un’apparente ragione. Questo rende il disturbo di panico imprevedibile, una caratteristica che aumenta l’ansia in un circolo vizioso che rende poi più probabile nil presentarsi di un attacco.

 

Altre condizioni che possono causare una forte ansia ed essere legate al disturbo di panico sono il disturbo post traumatico da stress e il disturbo d’ansia generalizzato.

 

Un attacco di panico può essere incredibilmente spaventoso.

 

La terapia può aiutare nel trattamento del disturbo di panico?

La psicoterapia è un trattamento efficace nei confronti dell’attacco di panico. Attraverso una profonda esplorazione terapeutica, uno psicologo può comprendere con il paziente le cause dell’attacco e cosa lo scatena. Questo richiede un lavoro collaborativo che di solito avviene circa una volta a settimana. Solitamente, gli attacchi vanno via nelle prime fasi della terapia, man mano che procede l’esplorazione.

 

Psicologo psicoterapeuta per attacchi di panico a Bari – Giuseppe Magistrale

Sperimenti attacchi di panico? Hai bisogno di un aiuto? Prenota un appuntamento con il pulsante di seguito.

 

Per un approfondimento, leggi anche:

7 cose che non sai sugli attacchi di panico

Cosa sono i disturbi d’ansia

Cosa c’entrano ansia, depressione e un’aragosta?